Un sostegno a casa!

E’ un progetto innovativo e sperimentale proposto da Regione Lombardia che prevede un intervento socio-assistenziale gratuito e a domicilio per anziani, attivabile tramite voucher, per favorire interventi a sostegno della famiglia e dei suoi componenti fragili.
Il servizio è volto al mantenimento della persona anziana al domicilio, offrendo supporto al caregiver attraverso prestazioni sanitarie, sociosanitarie e assistenziali quali: AUSILIARIE/ASSISTENZIALI, FISIOTERAPICHE, EDUCATIVE, PSICOLOGICHE, LOGOPEDICHE, INFERMIERISTCIHE, MEDICO SPECIALISTICHE.
Alcune attività di carattere riabilitativo, consulenziale e di supporto psicologico per i beneficiari con decadimento cognitivo potrebbero essere erogabili presso R.S.A. o C.D.I. con tempi e modalità previsti dalla normativa.                
Il servizio è fornito da operatori della Fondazione qualificati, continuamente formati e specializzati.

A chi si rivolge

Questo progetto si rivolge a persone non autosufficienti e in condizioni di fragilità che abbiano compiuto i 75 anni, riconosciuti invalidi al 100% o persone affette da demenza certificata da un medico specialista geriatra o neurologo.

Mormativa regionale di riferimento

    Istituita con la DGR 856/2013, è stata meglio articolata ed ampliata con DGR 2942/2014.

    Come si attiva

    La domanda si compone dei seguenti documenti:

    • certificazione diagnostica, rilasciata da Unità Valutativa Alzheimer o da strutture pubbliche e private accreditate e/o verbale di invalidità civile per le persone affette da demenza
    • verbale di invalidità civile e accompagnamento
    • certificazioni specialistiche di eventuali patologie coesistenti
    • copia del documento d’identità, del codice fiscale, della tessera sanitaria del beneficiario
    • copia del documento di identità del richiedente

    Per informazioni e l’attivazione del servizio

    Per informazioni e l’attivazione del servizio è necessario rivolgersi al Punto Informativo di questa Fondazione e specificatamente all’Assistente sociale dott.sa Uccellini Elisa oppure alla sig.ra Lionelli Serenella (OSS), contattabili dal lunedì al venerdì al numero 0372/856233 o via mail: